Frittata di asparagi

Roberto Politi e Dora Grieco di Gusto Vegan ti presentano questa ricetta per realizzare una frittata di asparagi vegan con tanti buoni ingredienti: farina di ceci, panna e yogurt di soia, porri e ovviamente… asparagi!

Il gusto dell’asparago evoca il sapore del carciofo; quando è fresco ha un sentore di spiga di grano matura, in particolare si distinguono:

  • L’asparago bianco, che germogliando interamente sotto terra (e quindi in assenza di luce) ha un sapore delicato.
  • L’asparago violetto, dal sapore molto fruttato, è in realtà un asparago bianco che riesce a fuoriuscire dal suo sito e, vedendo la luce,quindi a sua volta attuando la fotosintesi,acquista un colore lilla abbastanza uniforme. Ha un leggero gusto amaro.
  • L’asparago verde che germoglia alla luce del sole come quello violetto, ha però un sapore marcato e il suo germoglio possiede un gusto dolciastro. È il solo asparago che non ha bisogno di essere pelato.

In cucina si utilizzano germogli verdi o bianchi: gli steli dovrebbero essere duri, flessibili, resistenti alla rottura, dello stesso spessore e con le punte ancora chiuse, la base deve essere mantenuta umida, per mantenere il prodotto fresco.
Tratto da Wikipedia

Questa ricetta della frittata vegan con asparagi è stata pubblicata anche sulla rivista Vegan Life ed è inserita nella nostra specifica sezione delle ricette dei secondi vegani.

Immagine della frittata di asparagi

Frittata di asparagi

Ingredienti per realizzare la frittata di asparagi vegan

Per 4 persone:

  • 400 g di asparagi medio piccoli
  • 1 porro medio
  • 200 g di panna di soia da cucina
  • 70 g di yogurt di soia
  • 20 g di amido di mais
  • 10 g di fecola di patate
  • 15 g di farina di ceci
  • 4 cucchiaio di lievito alimentare in fiocchi
  • ½ bustina di zafferano in polvere
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • olio, sale, pepe

Procedura per la frittata vegan con asparagi 

  1. Pulite gli asparagi, eliminando la parte più dura e cuoceteli a vapore.
  2. Tagliate il porro a rondelle e fatelo appassire in padella con olio e sale.
  3. Tagliate gli asparagi a pezzetti, ripassateli brevemente in padella con il porro e aggiustate di sale.
  4. Scaldate due cucchiai d’olio in una padella grande. In una ciotola amalgamate con una frusta la panna, lo yogurt, l’amido, la fecola e la farina di ceci, il lievito e lo zafferano, due cucchiai d’olio, sale e pepe.
  5. Unite gli asparagi con il porro e amalgamate.
  6. Versate il composto nella padella distribuendolo a formare un disco regolare e lasciatelo cuocere a fuoco medio basso, col coperchio, tre minuti circa per lato.
  7. Lasciate intiepidire prima di servire.

Nota: questa frittata vegan con asparagi è una ricetta risulterà davvero morbida e si presta a essere consumata anche a temperatura ambiente. Adatta anche a farcire panini.

Lascia un commento

Questo sito si avvale di uso di cookie tecnici e di terze parti necessari al funzionamento e utili per tutte le finalità illustrate nella Informativa estesa o Cookies Policy. Se vuoi avere maggiori informazioni per proseguire nella navigazione di Gusto Vegan oppure negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookies, consulta la Informativa Estesa o Cookies Policy che segue. Cliccando su Accetta acconsenti uso dei cookies stessi Informativa Estesa o Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi