Frittata di asparagi

Roberto Politi e Dora Grieco di Gusto Vegan ti presentano questa ricetta per realizzare una frittata di asparagi vegan con tanti buoni ingredienti: farina di ceci, panna e yogurt di soia, porri e ovviamente… asparagi!

Il gusto dell’asparago evoca il sapore del carciofo; quando è fresco ha un sentore di spiga di grano matura, in particolare si distinguono:

  • L’asparago bianco, che germogliando interamente sotto terra (e quindi in assenza di luce) ha un sapore delicato.
  • L’asparago violetto, dal sapore molto fruttato, è in realtà un asparago bianco che riesce a fuoriuscire dal suo sito e, vedendo la luce,quindi a sua volta attuando la fotosintesi,acquista un colore lilla abbastanza uniforme. Ha un leggero gusto amaro.
  • L’asparago verde che germoglia alla luce del sole come quello violetto, ha però un sapore marcato e il suo germoglio possiede un gusto dolciastro. È il solo asparago che non ha bisogno di essere pelato.

In cucina si utilizzano germogli verdi o bianchi: gli steli dovrebbero essere duri, flessibili, resistenti alla rottura, dello stesso spessore e con le punte ancora chiuse, la base deve essere mantenuta umida, per mantenere il prodotto fresco.
Tratto da Wikipedia

Questa ricetta della frittata vegan con asparagi è stata pubblicata anche sulla rivista Vegan Life ed è inserita nella nostra specifica sezione delle ricette dei secondi vegani.

Immagine della frittata di asparagi

Frittata di asparagi

Ingredienti per realizzare la frittata di asparagi vegan

Per 4 persone:

  • 400 g di asparagi medio piccoli
  • 1 porro medio
  • 200 g di panna di soia da cucina
  • 70 g di yogurt di soia
  • 20 g di amido di mais
  • 10 g di fecola di patate
  • 15 g di farina di ceci
  • 4 cucchiaio di lievito alimentare in fiocchi
  • ½ bustina di zafferano in polvere
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • olio, sale, pepe

Procedura per la frittata vegan con asparagi 

  1. Pulite gli asparagi, eliminando la parte più dura e cuoceteli a vapore.
  2. Tagliate il porro a rondelle e fatelo appassire in padella con olio e sale.
  3. Tagliate gli asparagi a pezzetti, ripassateli brevemente in padella con il porro e aggiustate di sale.
  4. Scaldate due cucchiai d’olio in una padella grande. In una ciotola amalgamate con una frusta la panna, lo yogurt, l’amido, la fecola e la farina di ceci, il lievito e lo zafferano, due cucchiai d’olio, sale e pepe.
  5. Unite gli asparagi con il porro e amalgamate.
  6. Versate il composto nella padella distribuendolo a formare un disco regolare e lasciatelo cuocere a fuoco medio basso, col coperchio, tre minuti circa per lato.
  7. Lasciate intiepidire prima di servire.

Nota: questa frittata vegan con asparagi è una ricetta risulterà davvero morbida e si presta a essere consumata anche a temperatura ambiente. Adatta anche a farcire panini.

Lascia un commento

Questo sito si avvale di uso di cookie tecnici e di terze parti necessari al funzionamento e utili per tutte le finalità illustrate nella Informativa estesa o Cookies Policy. Se vuoi avere maggiori informazioni per proseguire nella navigazione di Gusto Vegan oppure negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookies, consulta la Informativa Estesa o Cookies Policy che segue. Cliccando su Accetta acconsenti uso dei cookies stessi Informativa Estesa o Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close